Campionato Top M 2018: Borgo San Lorenzo, Caricentro e Cerbaia A in testa

E’ passata anche la seconda giornata del Campionato Top Maschile 2018. Un solo rinvio per pioggia nello scorso weekend, non si è disputata la partita tra Cral Fi Top e Cerbaia B, una delle tre gare in programma per il girone B. Gli altri quattro incontri si sono tutti svolti regolarmente. Nel girone A centrano la vittoria Caricentro e Cerbaia A che vanno al comando a braccetto. Per il Caricentro il primo punto è stato fatto da Stefano Carresi, vincitore al tiebreak su Simone Baiano del 2M Tc. Nel secondo singolare ha avuto la meglio Piero Baroglio del 2M su Andrea Franci del Caricentro. Singolare deciso in due set a favore di Baroglio. Nel doppio, netta affermazione del tandem del Caricentro formato da Francesco Colzi e Manuele Perissi. 6-0 e 6-1 a Aurelio Gucci e Riccardo Colato. Il Cerbaia A, con lo stesso punteggio finale, ha regolato il Cral Nuovo Pignone. Con un doppio 6-3 Alberto Rivera del Cerbaia ha superato Andrea Pagni nel primo singolare. Stesso score per Andrea Bartalesi nel secondo singolare. A cadere sotto i colpi di Bartalesi è stato Pietro Barbalace. Va meglio il doppio per il Cral Nuovo Pignone con la coppia Paolo Diciotti – Massimiliano Tempestini, abile a prendersi un punto battendo Renato Magli e Maurizio Marinangeli per 6-4 / 6-0.

Nel girone B, nelle due partite disputate, si sono registrate le vittorie di TC Borgo San Lorenzo e Pol. Sieci. La formazione di Borgo San Lorenzo ha battuto la Polisportiva Colline Medicee con un secco 3 a 0, dominando tutti gli incontri. Nel primo singolare a Emanuele Bartolini è servito un doppio 6 a 3 per regolare Luca Raggioli. Nel secondo singolare ha fatto ancora meglio Maurizio Guerrini, superando Nicolò Lo Re con i parziali di 6-0 e 6-1. Nel doppio, Cosimo Latronico e Claudio Manna hanno ottenuto il successo battendo Domenico Fiorini e Antonio Grassi abbastanza agilmente, chiudendo con un 6-3 e un 6-2. Nella seconda partita di giornata, la Pol. Sieci ha espugnato il campo del TC Cerbaia, ribaltando la sfida. Infatti, il primo singolare è finito nelle mani di Gabriel Wynn, tennista del TC Cerbaia, che ha battuto Ubaldo Braccini con un doppio 6-3. Lorenzo Bartoli, nel secondo singolare, ha recuperato lo svantaggio regolando Marco Iacopozzi, in due set, il primo molto combattuto e terminato 7 a 6 per Bartoli; il secondo più veloce terminato 6 a 1 sempre per Bartoli. Ha chiuso la partita il doppio. Da una parte Luca Guasti e Simone Muratore Scarpi per il TC Cerbaia, dall’altra Gian Biagio Ponzi e Riccardo Santoni per la Pol. Sieci. Ponzi e Santoni sono riusciti a farsi valere in entrambi i set (6-3 il primo, 6-1 il secondo) e a portare a casa il doppio e il punto decisivo dell’incontro.

 

Condividi articolo